sabato 15 dicembre 2012

Onde Infrante - Villaggio Nevargento

"Onde Infrante" è il nome di un villaggio di Namor sorto nel 38 N.E. in prossimità di Altolago, uno dei tre Regni del sud. Il Villaggio di Onde Infrante è interamente subacqueo costruito su grotte artificiali modellate dai druidi namor. La sua presenza è riconoscibile dalla presenza di palafitte ancorate alla cima del Monte Nevargento (ora sommerso) che ospitano tre rudimentali sale "polivalenti". Le sale sono utilizzate dagli abitanti di superficie o emissari dei regni per incontrare il capovillaggio Conoscenza e non solo. In queste sale si svolgono delle lezioni per i namor di lingua Surrena, di geografia e di usi degli esseri di superficie a cura di insegnanti di Altolago. In questo articolo descriverò la struttura del villaggio, le sue caratteristiche e come gli abitanti vivano in rapporto con gli abitanti dei tre regni. Per capirne di più sui namor vi invito prima a leggere l'articolo sulla razza dei namor.
Struttura del villaggio
Come descritto più sopra, il villaggio è interamente subacqueo costruito su grotte artificiali modellate dai druidi namor e pertanto non facimente visitabile senza opportuni incantamenti magici. La presenza del villaggio è riconoscibile dalla presenza di palafitte ancorate alla cima del Monte Nevargento (ora sommerso) che ospitano tre rudimentali sale "polivalenti".  Il villaggio Onde Infrante dagli abitanti di superficie è indicato come Villaggio Nevargento e i due nomi convivono comunemente anche se i Namor nominano il loro villaggio sempre "Onde Infrante". Le palafitte sorgono in una zona irta di scogli. Attorno agli scogli vi sono vari totem fatti da pali con mandibole di squali e di altri pesci che indicano la presenza del villaggio namor. Le tre sale non sono completamente disabitate, su di una vi abita infatti un mezz'elfo di nome Fabiano, un insegnante. Le sale contengono utensili di comune utilizzo e possono ospitare "comodamente" 10 ospiti. Non vi è nulla di valore da rubare a parte le proprietà di Fabiano stesso. Al di fuori delle tre palafitte, nell'approdo c'è una comune barca legata.

Abitanti del villaggio
A Onde Infrante sono residenti 116 namor per lo più "cacciatori" di tonni ed altri tipi di pesce e molluschi e 32 bambini. Non chiamateli pescatori sono molto suscettibili sull'argomento. Cacciano con tridente e rete e sono ranger e guerrieri, formidabili combattenti e cacciatori. I namor si vedono in superficie soprattutto alla sera (amano guardare le stelle come sapete dalla descrizione razziale) o quando devono svolgere qualche compito per il villaggio come fornire il pescato ai pescatori di Altolago. Molti di questi namor hanno visitato la città di Altolago, alcuni (pochi) sono divenuti avventurieri anche solo per qualche breve periodo, quasi sempre su ordine del capovillaggio. I namor hanno imparato molto da questa convivenza e gli atteggiamenti da evitare, per esempio hanno appreso che per evitare problemi le femmine devono coprirsi quando escono dall'acqua anche di notte. Conoscenza dispone di alcune armi e alcuni vestiti da dare ai propri abitanti quando devono uscire in "missione" sul mondo di superficie. Questi vestiti sono utili soprattutto per proteggere la pelle sensibile dei namor dalla prolungata esposizione alla luce del sole. Dopo Conoscenza, le figure più importanti del villaggio sono Ruvido, Soccorso, Alga e Stupore. A Onde Infrante abita anche un mezz'elfo, si chiama Fabiano, vive nelle palafitte e svolge il compito di insegnante (è pagato dai lord di Altolago).

Dieta del villaggio
Di fatto non c'è una dieta, in quanto l'unico abitante non namor è Fabiano e il cibo mangiato dai namor è descritto nella descrizione razziale. Fabiano non dispone di una "cucina" ed è quasi completamente dipendente dal cibo fornito dalla vicina Altolago. Da Altolago gli portano il pane, il formaggio delle torte di carne e pane e altri cibi a lunga conservazione (carne e pesce essiccato). Pesce crudo ne ha in abbondanza basta chiedere ai namor stessi. Nel caso alcuni visitatori arrivino al villaggio, non essendoci locande e cucine, devono portarsi il cibo.

Governo del villaggio e rapporti con i Regni del sud
Il capo villaggio è la ranger Conoscenza (è il nome che ha adottato per gli esseri di superficie come è uso della razza). La sua parola è legge almeno per quanto riguarda i namor. Il villaggio Onde Infrante è stato fondato nel 38 N.E. dopo che Conoscenza si è fatta portavoce della sua comunità per spostare il villaggio in una zona più ricca di pesce vicino alla comunità Altolago. In questi 10 anni i rapporti tra namor e "surreni" si sono progressivamente approfonditi ed intensificati. Conoscenza ha ottenuto di avere un precettore presso il suo villaggio per istruire i namor sugli esseri di superficie e i loro usi in modo tale da migliorare la convivenza ed aumentare il rispetto reciproco. L'arrivo di Fabiano ha apportato subito dei miglioramenti, anche se una totale comprensione ancora non c'è a causa delle profonde differenze razziali. Nel villaggio non vi sono legge scritte se non quelle che vigono nella comunità namor. Se qualcuno attaccasse Fabiano, o scoppiasse un tafferuglio tra ospiti i namor interverrebbero per calmare gli animi o in difesa di Fabiano e degli emissari "surreni".

Leggi la descrizione dei luoghi e degli abitanti di Onde infrante